Descrizione

L’IIS LEONARDO di Giarre è stato individuato dall’Assessorato dell’istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell’istruzione, dell’università e del diritto allo studio della Regione Sicilia quale istituzione ritenuta meritevole di contributo per interventi di “scuola aperta”da realizzare nell’anno scolastico 2022/23 (Circolare regionale n.23 del 24/10/2022); si tratta di interventi in favore delle istituzioni scolastiche statali del territorio siciliano per sostenere progetti di ampliamento dell’offerta formativa e sperimentazione di modelli educativi, con apertura delle scuole oltre l’orario “ordinario”.

 

Il Progetto dell’IIS Leonardo, denominato “La bibLEOtheca free…Scuola aperta”, prevede

  • azioni di prevenzione e contrasto alla povertà educativa,
  • azioni volte alla creazione di comunità e alla messa in campo di opportunità culturali per la comunità educante del territorio.

Gli interventi sono finalizzati al supporto agli studenti e studentesse a rischio di insuccesso  e dispersione scolastica e alle loro famiglie, alla creazione per tutti gli alunni di momenti di incontro                                                                                                                                              e di cittadinanza attiva, alla realizzazione di iniziative artistiche, nell’ottica di valorizzare le scuole come agenzie educative attive aperte e partecipate e poli civici e culturali di comunità. A tal fine si intende favorire la creazione di reti territoriali coinvolgendo tutte le scuole secondarie di primo e di secondo grado del nostro territorio, la messa in comune di esperienze, risorse, informazioni nella consapevolezza che la scuola rappresenta, specie in alcuni territori, il più significativo presidio educativo, che può diventare luogo di diffusione di opportunità culturali per tutte/i e importante laboratorio di cittadinanza.

Le attività laboratoriali progettate favoriranno l’apertura oltre l’orario scolastico ordinario dell’IIS LEONARDO e in tal modo da offrire a studenti, famiglie e comunità educante, l’opportunità di fruire di un’offerta di attività educative di qualità sul territorio, e di occasioni di incontro, quale mitigazione anche delle situazioni di difficoltà e isolamento che tutto il mondo della scuola ha vissuto durante la pandemia.

Allegati